Seleziona una pagina
In offerta!

Insegnare la prassi cristiana (Lateranum 1/2011)

24,70

Descrizione

“La nostra riflessione in questo ‘simposio’ – riconoscendo evidentemente la fons nell’actio liturgica (la ‘lex orandi’), e intendendo collocarsi in continuità col precedente simposio del 2008 (che trattava della ‘lex credendi’) – verte specificamente sulla vita cristiana, sulla prassi morale e sull’esperienza spirituale del credente: la lex vivendi, agendi, evangelizandi. Più precisamente vogliamo indagare sull’insegnamento della teologia morale e della teologia spirituale, ed insieme intendiamo verificare anche la ‘scienza dell’agire ecclesiale’, cioè la teologia cosiddetta pastorale, in riferimento alla prassi della Chiesa nella sua azione salvifica. […] Il primo livello della nostra riflessione riguarda la prassi e l’esperienza della fede cristiana, a partire dal nucleo originante: Gesù Cristo Risorto. Il secondo livello riguarda l’insegnamento della prassi cristiana, da parte della ‘teologia’ come ‘intelligenza della fede’» (dalla relazione introduttiva).

Il volume contiene gli Atti della quarta edizione del seminario di studio (15-17 settembre 2010) organizzato dalla Facoltà di S. Teologia della Pontificia Università Lateranense per i docenti degli Istituti Teologici e di Scienze Religiose, associati a vario titolo alla stessa Facoltà, volendo offrire un aggiornamento nelle discipline di teologia morale, teologia spirituale e teologia pastorale.

Informazioni aggiuntive

Autore

Gerardi Renzo (ed.)