In offerta!

La parola libera. Lacrime e baci

12,00 11,40

COD: 9788831553339 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Che cosa rimane, alla fine di una vita? Forse ciò che rimane all’inizio: la Parola. Una Parola che s’incarna e rende la nostra vita abitata, che non può esistere senza di noi ma che è più grande di noi. Ripercorrendo le vicende del re Davide, quasi come fossero una grande metafora, l’Autore accompagna il lettore a scoprire l’essenziale di una vita… e di una vita credente: conservare la Verità, quella che si è mostrata magari solo per un istante, attraverso volti e storie. Perché alla fine, quando tutto finisce, rimane solo il ricordo di occhi luminosi. Come se la vita fosse viva solo in quei lampi in cui il corpo è stato abitato dalla Verità. «Fidati della Parola, solo questo! Lasciati raggiungere e sconvolgere dalla Parola. Lasciati avvolgere dal suo amore, fino a perderti. Perché solo la Parola ti permette di rimanere libero». Sembra essere la sfida che Alessandro Deho’ lancia al lettore che, con coraggio, vorrà lasciarsi andare.

Informazioni aggiuntive

Autore

Dehò Alessandro